Cosa chiediamo

La qualità della Scuola pubblica è determinante per il futuro dei nostri bambini e dell’intera società; per questo riteniamo che si debba considerare strategico e prioritario il suo sostegno attraverso necessarie ed adeguate risorse.

Pertanto chiediamo:

  1. che ogni anno vengano confermati dal Comune di Brescia congrui finanziamenti per
    • il diritto allo studio,
    • un supporto appropriato agli alunni con disabilità,
    • l’alfabetizzazione dei bambini che non conoscono la lingua italiana prima dell’inserimento nelle classi,
    • i contributi mensa e trasporto alle famiglie più bisognose,
    • il progetto Vittoria Alata e lo sviluppo della pratica sportiva,
  2. il ripristino delle sezioni soppresse nelle scuole materne
  3. la sostituzione piena delle maestre assenti per malattia

Chiediamo inoltre che il Ministero saldi i debiti che ha nei confronti delle scuole bresciane.

Scarica la petizione e la sua traduzione in arabo, russo, inglese e urdu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *